Breaking News
Home » Area Docenti » Premio scuola digitale

Premio scuola digitale

Mercoledì 19 febbraio 2020 l’I.C. Pascoli- Forgione” di San Giovanni Rotondo ha partecipato alle semifinali del Concorso “Premio Scuola Digitale” presso l’Auditorium Santa Chiara di Foggia con una rappresentanza di alunni della Scuola Primaria e Secondaria di 1° grado accompagnati dalle docenti e dal Dirigente Scolastico, dott.ssa Maria Fiore.

Il Premio Scuola Digitale è una iniziativa del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, che intende promuovere l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane nell’apprendimento e nell’insegnamento, incentivando l’utilizzo delle tecnologie digitali nel curricolo, secondo quanto previsto dal Piano nazionale per la scuola digitale, e favorendo l’interscambio delle esperienze nel settore della didattica innovativa.

L’ I.C. “Pascoli- Forgione” ha presentato il Progetto Etwinning d’Istituto “”Art in me-Me in art: a Cultural Heritage” in collaborazione con Grecia, Turchia, Francia e Ucraina.

Il carattere internazionale del lavoro ha dato la possibilità di conoscere pittori ed artisti europei e non europei, ampliando in questo modo le conoscenze degli studenti,che si sono scambiati esperienze sull’arte e sulla sua importanza in tutta Europa.

Tutti gli alunni dell’Istituto, dalla scuola dell’Infanzia alla Scuola Secondaria di 1 grado hanno dato il loro contributo a questo fantastico progetto e come i grandi artisti hanno realizzato numerosi lavori, ebook, storie illustrate, video, audio dizionari per testimoniare l’espressione di se stessi e favorire il manifestarsi della loro creatività e fantasia. Questo percorso dentro ed attorno all’arte ha avuto l’obiettivo di potenziare ed evidenziare l’acquisizione di un concetto fondamentale e cioè che ciascuno ha il diritto e la possibilità di esprimere, in maniera personale, originale ed autonoma, le proprie sensazioni, le gioie, le paure, le idee, i desideri, le tensioni attraverso l’uso di altri linguaggi oltre a quello delle parola.

Un altro obiettivo è stato quello di favorire l’utilizzo delle TIC per un avvicinamento all’arte che passa attraverso il gioco, con la consapevolezza che il fare e l’agire in prima persona permetterà agli alunni di raggiungere un’effettiva comprensione sia delle caratteristiche di un quadro, che dei processi che portano alla sua realizzazione.

Inoltre la collaborazione con gli altri paesi europei e non europei ha permesso loro di conoscere e confrontarsi con culture diverse dalla propria e nello stesso tempo di potenziare l’utilizzo della Lingua Inglese come mezzo di comunicazione ed interazione.

Questo il video che ha partecipato al Concorso: https://www.youtube.com/watch?v=Bcm0FX2uKU4&feature=youtu.be

Controlla anche

AGGIORNAMENTO GRADUATORIA INTERNA

Cliccando sul link sottostante è possibile scaricare o visualizzare la circolare relativa all’aggiornamento delle graduatorie …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi